giovani arrabbiati

Studentessa manda Prodi al tappeto: "Ci ha svenduto, ora siamo una generazione di disoccupati"

L'ex Premier ospite ad un incontro organizzato all’Università di Bologna in difficoltà davanti alle considerazioni della ragazza che tuona: "Ammetta i suoi errori"

La bastonata arriva da una studentessa appartenente alla rete Rethinking Economics Italia che, nel corso di un incontro organizzato all’Università di Bologna, si è rivolta a Romano Prodi. Microfono in mano, e l'ex Premier ed ex Presidente della commissione europea, va al tappeto, dopo una serie di considerazioni, accuse e affermazioni durissime.

"Siamo una generazione abbandonata dalle istituzioni, una generazione di disoccupati e di lavoratori poveri. Adesso non le chiedo, come fa qualcuno, di formare un nuovo partito o ricandidarsi per riparare alla situazione. Però le chiedo, come minimo, che riconosca i suoi errori e che condanni le politiche neoliberiste che ci hanno portato a questa situazione".

E ancora: "Lei ha svenduto il patrimonio economico italiano a società private, e non si è battuto per cambiare i criteri scellerati di Maastricht. Questa Europa non è un'Europa che lei può definire non sua".  

Il "professore" ha ascoltato in silenzio per poi replicare, o almeno tentare, senza però riuscire a rialzarsi. Ormai è chiaro, chi ha svenduto Paese e tradizioni è fuori gioco.

Fabio Montoli


MC S.R.L.
sede legale: via angelo maj, 24 - 24121 Bergamo
C.f./P.IVA: 04061980167 - R.E.A.: BG-431792
Email: INFO@ILPOPULISTA.IT

direttore: alessandro morelli
condirettore: matteo salvini

ILPOPULISTA.IT È UNA TESTATA TELEMATICA REGISTRATA PRESSO IL TRIBUNALE DI MILANO, N. 121 DEL 27/04/2015

per i tuoi annunci: PUBBLICITA@MC-SRL.EU