Ha chiesto inutilmente aiuto

VIDEO / Straziante intervista ad Angelo, senzatetto morto di freddo all'Epifania

Era della provincia di Napoli, aveva 43 anni e tre figli. Viveva di stenti ma nessuno ha fatto nulla per aiutarlo, mentre i clandestini sono in hotel al caldo

Angelo non aveva la fortuna di essere un clandestino, un cosiddetto "migrante", ma gli è toccata la sfiga di essere un cittadino italiano così non ha potuto venire accolto in una confortevole e riscaldata struttura alberghiera, ma è morto di freddo e di stenti ad Avellino, la notte dell'Epifania. Il suo corpo ormai privo di vita è stato trovato all'interno del Mercatone in Via Quattrograne: Sergio, uno dei suoi amici che gli dormiva di fianco, lo ha visto livido, ha cercato di rianimarlo, ma ormai non c'era più nulla da fare. Il 43enne senza fissa dimora, originario di Visciano in provincia di Napoli, aveva una compagna e 3 figli. Da circa un anno aveva avuto enormi difficoltà che lo avevano costretto a vivere di stenti, accampandosi nella struttura abbandonata e malridotta nella quale viveva con altri due uomini.

A dicembre, intervistato dall'emittente irpina Tele Nostra, aveva chiesto aiuto alle istituzioni, rivolgendosi in particolare al Sindaco, per poter migliorare un po' la sua situazione. L'appello è purtroppo rimasto inascoltato e l'abbassamento drastico delle temperature degli ultimi giorni non gli ha lasciato scampo. Una tragedia annunciata perché tutti sapevano di quei senzatetto che vivevano al freddo e nello sporco in quel dedalo del Mercatone, una specie di girone infernale della disperazione. Angelo ha così lasciato la moglie e i suoi tre figli ai quali avrebbe tanto desiderato poter regalare un Natale da famiglia normale. Non delinqueva, non rubava e non chiedeva l'elemosina, cercava solo di racimolare l'indispensabile per campare, senza far torti a nessuno, ma è stato lasciato morire di freddo.

Redazione


MC S.R.L.
sede legale: via angelo maj, 24 - 24121 Bergamo
C.f./P.IVA: 04061980167 - R.E.A.: BG-431792
Email: INFO@ILPOPULISTA.IT

direttore: alessandro morelli
condirettore: matteo salvini

ILPOPULISTA.IT È UNA TESTATA TELEMATICA REGISTRATA PRESSO IL TRIBUNALE DI MILANO, N. 121 DEL 27/04/2015

per i tuoi annunci: PUBBLICITA@MC-SRL.EU