Video denuncia

Piove, disastro a Milano: il fallimento di Pisapia

Temporale in città: strade allagate, metro e traffico in tilt. Morelli (Lega): "Dopo vengo a fare una pescatina, grazie PD"

Forse il Partito Democratico si augurava fosse sufficiente sperare nel bel tempo almeno fino a domenica sera, per non far ricordare agli elettori che il sindaco uscente Giuliano Pisapia non ha fatto nulla per risolvere il problema che attanaglia il capoluogo milanese in caso di temporali... è andata male, infatti tra ieri e oggi scrosci di pioggia continui e violenti hanno provocato l'evacuazione di una scuola e l'allagamento di altre, compresa un'università, senza contare il numero infinito di disagi per i residenti e coloro che si sono avventurati in città con qualsiasi mezzo. Già verso le nove, la situazione è precipitata insieme alla pioggia e si è fatta sempre più pesante nel corso della giornata.

I problemi più seri si sono verificati sulla circonvallazione esterna, in Viale Fulvio Testi, in Via Bellini, praticamente paralizzata per la caduta di un albero, e in diverse vie del centro, trasformate in fiumi dal temporale, che ha scaricato su Milano circa cinquanta millimetri di pioggia in quasi due ore. Chiusi anche i sottopassi di Via Leoni e Via Lombroso, mentre in Via Nievo un albero è caduto sui tralicci dell'alta tensione, causando un black out. Tanta paura, e tragedia per fortuna solo sfiorata, in Viale Milton - zona Parco Sempione - che è stata trasformata in un vero e proprio fiume dalle piogge. Lì, una coppia è rimasta intrappolata nella propria Bmw in mezzo all'acqua e ha chiesto aiuto ai passanti, che hanno subito allertato le forze dell'ordine, che hanno poi portato in salvo la donna e l'uomo.

I pompieri sono dovuti intervenire anche nel comando della polizia locale di Piazza Beccaria, allagato dalle piogge. Le immagini più emblematiche arrivano dal liceo Severi Contenti, dove l'acqua è entrata da una finestra e ha allagato buona parte del corridoio tra le aule. All'istituto comprensivo Pascoli di Via Mauri, invece, sono dovuti intervenire i vigili del fuoco che hanno evacuato la struttura. Stesse scene, forse anche più gravi, al Politecnico di Milano. Come denunciato dagli studenti su Facebook, un'aula è stata completamente invasa dall'acqua durante la fase più importante del temporale. La stessa sorte è toccata al sottopassaggio che unisce l'edificio Trifoglio con la sede Leonardo, trasformato in una sorta di fiume. Problemi anche in via Massena, dove l'acqua è entrata in alcune case al piano terra e al primo piano di un condominio. Disagi anche per le linee metropolitane: dalle 9, per circa un quarto d'ora, la linea della metro verde è stata interessata da rallentamenti e blocchi a causa di guasti e verifiche tecniche. Problemi, invece, verso le 10.30 per la linea lilla, con la stazione di Tre Torri che è stata chiusa a causa di un guasto agli impianti elettrici dovuto al maltempo e con rallentamenti e blocchi che si sono susseguiti su tutto il percorso della M5.

Il capogruppo della Lega Nord in comune a Milano, Alessandro Morelli, ha postato su Facebook un breve video di denuncia nel quale dice: "Eccola qua, bella Milano, visto che bella roba? Bravi, dopo vengo a fare una pescatina, grazie PD!" scrivendo come commento: "Milano, Via Corelli. Prepariamo la canna da pesca?"

Redazione


MC S.R.L.
sede legale: via angelo maj, 24 - 24121 Bergamo
C.f./P.IVA: 04061980167 - R.E.A.: BG-431792
Email: INFO@ILPOPULISTA.IT

direttore: alessandro morelli
condirettore: matteo salvini

ILPOPULISTA.IT È UNA TESTATA TELEMATICA REGISTRATA PRESSO IL TRIBUNALE DI MILANO, N. 121 DEL 27/04/2015

per i tuoi annunci: PUBBLICITA@MC-SRL.EU