La denuncia sul web di Simone Gambirasio

L'odissea dei disabili nel metrò della "civilissima" Milano

Il giovane manager è rimasto bloccato su un montacarichi della stazione di Porta Genova. Rischiando di cadere. Il nodo irrisolto delle responsabilità

La sua è una battaglia di civiltà. Che riguarda tutti noi e che nel suo piccolo sta provando a vincere. Simone Gambirasio, manager di professione, costretto su una sedia a rotelle, ha pubblicato un video sulla sua pagina Facebook diventato immediatamente virale. È il racconto dell’odissea quotidiana che i disabili devono affrontare nella civilissima Milano. Nella stazione della metropolitana Porta Genova non c’è l’ascensore? Allora dovrebbe funzionare il montacarichi. Che però è spesso fuori uso. È successo così che Gambirasio sia rimasto a mezz’aria, bloccato su quella piattaforma che non saliva e nemmeno scendeva, su una pedana pericolante. Ha chiesto aiuto, ma solo dopo quasi un’ora il giovane è riuscito a liberarsi da quell’inferno. Ecco la sua testimonianza affidata a Facebook:


“Mentre scendevo sereno, tornando dall'ufficio, ha fatto un rumore assurdo, poi è partita subito una rotella volando sulle scale e si è incrinato in avanti, bloccandosi. Ho rischiato di precipitare dalle scale con addosso tutto il peso della mia sedia a rotelle. Mi sono spaventato. Per fortuna mi sono fermato in una parte più pianeggiante della scalinata: urlando e chiedendo aiuto dei passanti hanno fatto accorrere degli addetti ATM che a "forza" hanno raddrizzato il montascale. Ma non potevo scendere. Sono rimasto quaranta minuti su una pedana pericolante, in attesa dei Vigili del Fuoco. Dopo quaranta minuti è arrivato un tecnico, che ha fatto scendere il montascale con una procedura improvvisata e con una ruota in meno”.


Una denuncia che ha scosso le coscienze: “ATM mi ha anche detto che se l'ascensore non c'è, è perché servono "permessi dal Comune". Li facciamo arrivare questi permessi? Sono davvero soldi mal spesi quelli per rendere realmente accessibile, e non solo sulla carta, una stazione della metropolitana così importante? Le vere città europee le conosco e non sono così, e ATM dovrebbe anche smetterla di tirar fuori classifiche in cui si premia come servizio di trasporto più accessibile d’Europa. E, continuo a sostenerlo, io come tanti altri disabili, non posso aspettare. Dobbiamo vivere e lavorare subito, non possiamo attendere qualcosa che è già indietro di almeno 10 anni”. Fortunatamente il montacarichi è stato poi rimesso in funzione, ma il nodo sul livello di efficienza e civiltà dei servizi milanesi resta più che mai aperto. “ATM ci tiene a farvi sapere che il montascale di porta Genova è stato aggiustato. Nei commenti abbiamo discusso molto anche delle responsabilità. ATM? Comune di Milano? Beppe Sala? Il Mago Merlino? Io un'idea ce l'ho, ma mi sembra anche che nessuno stia propriamente alzando la mano per dire ‘ci penso io, so come fare’”.

Marco Dozio


MC S.R.L.
sede legale: via angelo maj, 24 - 24121 Bergamo
C.f./P.IVA: 04061980167 - R.E.A.: BG-431792
Email: INFO@ILPOPULISTA.IT

direttore: alessandro morelli
condirettore: matteo salvini

ILPOPULISTA.IT È UNA TESTATA TELEMATICA REGISTRATA PRESSO IL TRIBUNALE DI MILANO, N. 121 DEL 27/04/2015

per i tuoi annunci: PUBBLICITA@MC-SRL.EU