ma non erano "depressi"?

VIDEO / Francia: gli assassini del prete giurarono fedeltà all'Isis

Diventa virale la sequenza dell'adesione al Califfato dei due jihadisti che hanno brutalmente ucciso l'anziano sacerdote della Normandia, Jacques Hamel

Il secondo assassino del sacerdote francese ucciso martedì in una chiesa compare in un video in cui minaccia la Francia, messo in rete ieri sera dall'agenzia dello Stato islamico, Amaq. Lo ha rivelato il sito USA di monitoraggio del jihadismo Site. Abdel Malik Petitjean, 19 anni, formalmente identificato solo ieri, era segnalato per radicalizzazione dalle autorità francesi. In un video della durata di due minuti e 26 secondi, compare vestito di una polo a righe verdi e bianche mentre parla all'obiettivo all'interno di un appartamento. Proferisce minacce in francese, intercalate da parole in arabo, contro la Francia e si rivolge direttamente al presidente François Hollande e al premier Manuel Valls.


Il giovane francese di Aix-les-Bains non era mai stato condannato ma il 29 giugno era stato segnalato per aver tentato di entrare in Siria dalla Turchia. Ha sgozzato padre Jacques Hamel, 86 anni, in una chiesa di Saint-Etienne-du-Rouvray, in Normandia, prima di esser abbattuto dala polizia, insieme a Adel Kermiche, altro francese di 19 anni. L'Isis ha già diffuso mercoledì un video in cui i due giurano fedeltà al Califfo Abu Bakr al Baghdadi.

Alfredo Lissoni


MC S.R.L.
sede legale: via angelo maj, 24 - 24121 Bergamo
C.f./P.IVA: 04061980167 - R.E.A.: BG-431792
Email: INFO@ILPOPULISTA.IT

direttore: alessandro morelli
condirettore: matteo salvini

ILPOPULISTA.IT È UNA TESTATA TELEMATICA REGISTRATA PRESSO IL TRIBUNALE DI MILANO, N. 121 DEL 27/04/2015

per i tuoi annunci: PUBBLICITA@MC-SRL.EU