Violenza inaudita

Milano, la telefonata alla Polizia della ragazza stuprata dall'egiziano

Diffuso un video con la chiamata. Il giudice ha liberato l'immigrato ordinandogli di "non vedere più la ragazza". Che abita sullo stesso pianerottolo!

È sconvolgente il video, diffuso dalla Polizia di Stato di Milano, con la telefonata ricevuta poco dopo le 2 di notte di sabato 25 giugno: la voce della ragazza all'altro capo del telefono è spezzata dal pianto e dalla paura. Il suo vicino di casa, un egiziano, ha appena tentato di violentarla mettendole le mani addosso, strattonandola, strusciando le parti intime sul suo corpo. Il documento riporta la chiamata della vittima alla polizia, il suo grido d'aiuto mentre è barricata in casa e fuori il suo dirimpettaio continua a minacciarla.

"Ho ricevuto delle molestie sessuali dal mio vicino - dice la ragazza - Stava fuori. È un egiziano, penso. Mi ha seguito mentre entravo, in tutti piani. Mi ha bloccato mentre stavo andando verso la mia porta e ha iniziato a toccarmi e l'ho scansato con una gomitata. Ho paura ora, che magari lui veda voi e poi...". Il poliziotto prova a tranquillizzarla, le spiega che una volante arriverà a breve, ma la giovane è terrorizzata. "Stai tranquilla - insiste il poliziotto - Noi ce lo portiamo via proprio. Adesso arriviamo. Rimani in linea con me comunque. Stiamo arrivando".

Poi si vedono i poliziotti raccogliere ulteriori dettagli sull'aggressione da parte della ragazza: "Mi ha preso qua, poi ha cercato di strusciarsi addosso. Poi mi ha preso il braccio...", racconta ancora la vittima, aggiungendo che l'egiziano l'ha presa con forza. Gli agenti di polizia hanno in seguito accompagnato la ragazza a sporgere denuncia in questura, dopo aver fermato l'egiziano portandolo davanti al giudice che però lo ha liberato, obbligandolo solo a "non vedere più la ragazza". Peccato che abiti sullo stesso pianerottolo!

Redazione


MC S.R.L.
sede legale: via angelo maj, 24 - 24121 Bergamo
C.f./P.IVA: 04061980167 - R.E.A.: BG-431792
Email: INFO@ILPOPULISTA.IT

direttore: alessandro morelli
condirettore: matteo salvini

ILPOPULISTA.IT È UNA TESTATA TELEMATICA REGISTRATA PRESSO IL TRIBUNALE DI MILANO, N. 121 DEL 27/04/2015

per i tuoi annunci: PUBBLICITA@MC-SRL.EU