per solidarietà alle musulmane

VIDEO / Il presidente austriaco: "Giorno verrà che tutte le donne dovranno mettere il velo"

L'aberrante convinzione del presidente verde: il velo come un diritto ad indossare ciò che si vuole. Ma furbescamente evita di chiamarlo niqab ma foulard...

Durante un colloquio con gli studenti il presidente austriaco Van der Bellen, dei Verdi, ha difeso il velo islamico (chiamandolo furbescamente "foulard") difendendo il "diritto delle donne ad indossare ciò che vogliono". E sempre considerando il velo un "diritto" e non, come è nella realtà, un'imposizione maschilista (che per inciso con il Corano ha ben poco a che spartire ma che affonda le sue radici nelle tradizioni mediorientali preislamiche), ha affermato che se "l'islamofobia montante continuerà, ci sarà un giorno in cui dovremo chiedere a tutte le donne di indossare un foulard", per "solidarietà verso coloro che lo fanno per motivi religiosi".

Redazione


MC S.R.L.
sede legale: via angelo maj, 24 - 24121 Bergamo
C.f./P.IVA: 04061980167 - R.E.A.: BG-431792
Email: INFO@ILPOPULISTA.IT

direttore: alessandro morelli
condirettore: matteo salvini

ILPOPULISTA.IT È UNA TESTATA TELEMATICA REGISTRATA PRESSO IL TRIBUNALE DI MILANO, N. 121 DEL 27/04/2015

per i tuoi annunci: PUBBLICITA@MC-SRL.EU