VIDEO / "Risorse" all'opera

Arrestati a La Spezia tre marocchini: in auto 7 chili di cocaina e 200mila euro

La droga era destinata al mercato della Spezia e della Versilia: una volta spacciata avrebbe fruttato agli stranieri, uno già con precedenti, 500mila euro

Le pattuglie del Gruppo e del Nucleo di Polizia Economico Finanziaria della Spezia martedì hanno effettuato un blitz, dopo aver individuato un'autovettura con a bordo un sospetto di origine marocchina, già noto per precedenti legati al traffico di stupefacenti. Hanno deciso di seguirlo finché si è incontrato con una coppia maghrebina arrivata su un'altra auto. I tre, a bordo delle due auto, si sono diretti vicino a Massa Carrara dove si sono fermati e dopo aver 'trafficato' intorno alle auto sono ripartiti in direzioni diverse. A questo punto le vetture sono state fermate e scortate alla caserma della Spezia per controlli.

La perquisizione del mezzo condotto dal primo nordafricano, quello che aveva precedenti per spaccio, eseguita anche tramite l'ausilio dei due cani antidroga in forza al Comando di La Spezia, ha permesso di rinvenire nascosti all'interno sei panetti di cocaina perfettamente confezionati e sigillati, per un peso complessivo di circa 7 chili: il cittadino marocchino, 35enne residente in provincia, è stato così tratto in arresto in flagranza di reato, mentre la droga e l'autovettura utilizzata sono stati sottoposti a sequestro.

Un'analoga attività di perquisizione, condotta sulla seconda autovettura in uso all'altra coppia di stranieri, ha permesso di individuare, nascosti all'interno delle portiere posteriori, 20 involucri di plastica contenenti circa 200mila euro in contanti, suddivisi in banconote di vario taglio. La coppia di stranieri, entrambi quarantenni, è stata sottoposta a fermo mentre il denaro è stato sottoposto a sequestro penale, quale provento dell'attività illecita. I 7 chili di stupefacente sequestrati erano destinati ad essere spacciati sul mercato della Spezia e della Versilia, ed avrebbero fruttato un ricavo quantificabile in oltre 500mila euro.

Redazione


MC S.R.L.
sede legale: viale Vittorio Emanuele II, 23 - 24121 Bergamo
C.f./P.IVA: 04061980167 - R.E.A.: BG-431792
Email: INFO@ILPOPULISTA.IT

direttore: MARCO DOZIO
CONDIRETTORE: alessandro morelli

ILPOPULISTA.IT È UNA TESTATA TELEMATICA REGISTRATA PRESSO IL TRIBUNALE DI MILANO, N. 121 DEL 27/04/2015

per i tuoi annunci: PUBBLICITA@MC-SRL.EU