VIDEO / "Andiamo a governare"

Il trionfo di Salvini premier a Milano, il tonfo della sinistra a Roma

Da una parte almeno 50mila italiani in festa in Piazza Duomo con applausi ai poliziotti. Dall'altra 1.500 "antirazzisti" e i soliti scontri con le forze dell'ordine

Sono impressionati i numeri dei partecipanti al comizio di Matteo Salvini, sabato scorso in Piazza Duomo a Milano. Nel fine settimana erano previste oltre 100 manifestazioni elettorali in tutta Italia, da destra a sinistra, ma a tenere banco su tutto è stato il trionfale risultato ottenuto dal candidato premier leghista, che è riuscito a convogliare all'ombra della Madonnina almeno 50mila persone, provenienti da ogni parte d'Italia isole comprese.

Letteralmente stracciati tutti gli altri concorrenti: solo 1.500 i militanti di sinistra che hanno preso parte a Roma al presidio "antifascista e antirazzista" che ha riunito Pd e Leu, regalandoci l'immagine del memorabile abbraccio tra Walter Veltroni e Laura Boldrini. Gli uomini delle forze dell'ordine che sono stati schierati per contenere gli incidenti, che sono avvenuti anche se non della gravità temuta, erano oltre 800: quasi uno ogni due partecipanti.

"Andiamo a governare e riprendiamoci questo splendido Paese" sono state le parole con le quali Salvini ha chiuso la sua straordinaria performance milanese, prima di concedersi a un bagno di folla che l'ha visto rompere ogni protocollo, scavalcando le transenne e lasciandosi abbracciare da un popolo in festa che vede in lui l'unica speranza per la salvezza del Paese. In questo caso invece di bombe carta, sui poliziotti son piovuti applausi.

Redazione


MC S.R.L.
sede legale: via angelo maj, 24 - 24121 Bergamo
C.f./P.IVA: 04061980167 - R.E.A.: BG-431792
Email: INFO@ILPOPULISTA.IT

direttore: alessandro morelli
condirettore: matteo salvini

ILPOPULISTA.IT È UNA TESTATA TELEMATICA REGISTRATA PRESSO IL TRIBUNALE DI MILANO, N. 121 DEL 27/04/2015

per i tuoi annunci: PUBBLICITA@MC-SRL.EU