"Troppo comodo, la carezza di un poliziotto"

Sgombero a Roma, un video sbugiarda i buonisti. Ma Lerner si scaglia contro la polizia

E rispunta pure la Kyenge: "Occuparsi dei rifugiati di piazza Indipendenza significa proprio occuparsi di Roma e dei romani". Spiegatele che alcuni erano clandestini

"Occuparsi dei rifugiati di piazza Indipendenza significa proprio occuparsi di Roma e dei romani". Così in un tweet l'ex ministra del PD, Cecile Kyenge, sottintendendo che i clandestini, i profughi e gli abusivi che si sono scagliati contro le forze di polizia per impedire lo sgombero della palazzina occupata illegalmente fossero in realtà "cittadini italiani". Vittime dei "cattivi poliziotti".


Solo che un video rilasciato dalla polizia, e che vi sottoponiamo, svela chi fossero veramente i "buoni" e i "cattivi" in questa sceneggiata che i radical-chic stanno sventolando per giustificare l'invasione dei clandestini. Mentre sempre su Twitter Gad Lerner pontifica: "Troppo comodo mettersi a posto la coscienza con la carezza di un poliziotto".


E intanto si apprende che la Procura di Roma ha aperto un'inchiesta "su quanto avveniva all'interno dell'immobile occupato in via Curtatone a Roma", sgomberato una settimana fa. In particolare i magistrati intendono fare luce sulle modalità dell'occupazione dopo che nello stabile sono state rinvenute ricevute, forse di "affitti" pagati che farebbero ipotizzare l'esistenza di un racket, e anche un pc usato per confezionare badge da distribuire agli occupanti. Nel frattempo, oggi pomeriggio, da piazza dell'Esquilino è partito un corteo indetto dai movimenti cittadini per il diritto all'abitare, con ospiti d'onore proprio gli abusivi.


Redazione


MC S.R.L.
sede legale: via angelo maj, 24 - 24121 Bergamo
C.f./P.IVA: 04061980167 - R.E.A.: BG-431792
Email: INFO@ILPOPULISTA.IT

direttore: alessandro morelli
condirettore: matteo salvini

ILPOPULISTA.IT È UNA TESTATA TELEMATICA REGISTRATA PRESSO IL TRIBUNALE DI MILANO, N. 121 DEL 27/04/2015

per i tuoi annunci: PUBBLICITA@MC-SRL.EU