video non adatto ad un pubblico di minori o impressionabile

IMMAGINI FORTI / Sparatoria a Carbonara, muore il figlio del boss

Ferito gravemente l'altro giovane. Entrambi sono i figli del boss Vincenzo Rafaschieri, detto Bibi, capo della mala del rione Madonnella

Una persona è morta ed un’altra è rimasta gravemente ferita in un conflitto a fuoco avvenuto ieri nel rione barese di Carbonara, alla periferia della città, tra persone in moto e altre a bordo di un’autovettura. La sparatoria sarebbe cominciata nel rione Carbonara e si è conclusa nei pressi dello stadio San Nicola con un incidente stradale che avrebbe coinvolto i due mezzi su cui viaggiavano le persone coinvolte nella sparatoria e un’altra autovettura. 

La vittima dell’agguato è un ventiquattrenne, Walter Rafaschieri. Il giovane è morto mentre suo fratello, Alessandro Rafaschieri, di 33 anni, è rimasto ferito gravemente. Entrambi sono i figli del boss Vincenzo Rafaschieri, detto Bibi, capo della mala del rione Madonnella, ucciso il 17 maggio del 1994.

I sicari, secondo una prima ricostruzione, hanno rapinato un anziano che passava di lì per caso per sottrargli l’auto e fuggire. Dopo il conflitto a fuoco, infatti, l’auto con a bordo i killer e la moto su cui viaggiavano le due vittime, si sono scontrate con un’altra vettura, una Renault Scenic, finendo la propria corsa sul guardrail della rotonda che conduce allo Stadio San Nicola. A quel punto gli assassini sono scesi dal mezzo e hanno bloccato, minacciandolo, un anziano e costringendolo a consegnargli la sua auto, che alcune ore dopo la fuga è stata trovata abbandonata in campagna. 

Redazione


MC S.R.L.
sede legale: viale Vittorio Emanuele II, 23 - 24121 Bergamo
C.f./P.IVA: 04061980167 - R.E.A.: BG-431792
Email: INFO@ILPOPULISTA.IT

direttore: MARCO DOZIO
CONDIRETTORE: alessandro morelli

ILPOPULISTA.IT È UNA TESTATA TELEMATICA REGISTRATA PRESSO IL TRIBUNALE DI MILANO, N. 121 DEL 27/04/2015

per i tuoi annunci: PUBBLICITA@MC-SRL.EU