siparietto a strasburgo

Manovra, il leghista Ciocca pesta con la scarpa le carte di Moscovici

Dopo la bocciatura del Documento programmatico di bilancio italiano. "Ho calpestato le bugie contro il nostro Paese"

Salito sul palco al termine delle domande dei giornalisti, l'europarlamentare del Carroccio Angelo Ciocca si è tolto una scarpa e ha imbrattato le carte del commissario agli Affari economici Pierre Moscovici, che si è allontanato in modo contrariato, rifiutandosi di stingere la mano al leghista.

"A Strasburgo ho calpestato (con una suola Made in Italy!!!) la montagna di bugie che Moscovici ha scritto contro il nostro Paese!", ha scritto Ciocca su Tiwtter pubblicando il video. "L'Italia merita rispetto e questi Euroimbecilli lo devono capire, non abbassiamo più la testa!", ha aggiunto.

Redazione


MC S.R.L.
sede legale: viale Vittorio Emanuele II, 23 - 24121 Bergamo
C.f./P.IVA: 04061980167 - R.E.A.: BG-431792
Email: INFO@ILPOPULISTA.IT

direttore: MARCO DOZIO
CONDIRETTORE: alessandro morelli

ILPOPULISTA.IT È UNA TESTATA TELEMATICA REGISTRATA PRESSO IL TRIBUNALE DI MILANO, N. 121 DEL 27/04/2015

per i tuoi annunci: PUBBLICITA@MC-SRL.EU