VIDEO / Hotel con parco e animali

Roma, protestano gli immigrati: vogliono soldi e ricariche. Salvini: "Vergogna!"

Gli operatori del centro profughi si lamentano per la presenza del candidato premier leghista e gli urlano contro, minimizzando la protesta dei loro ospiti

Momenti di altissima tensione giovedì mattina verso le 8 in un centro di accoglienza in Largo Perassi a Roma, all'Aurelio. Circa 200 immigrati si sono barricati all'interno della struttura per protesta: gli ospiti del centro pretendono l'immediato pagamento del pocket money, il denaro che viene loro erogato per effettuare acquisti. I richiedenti asilo si sono calmati solo dopo l'intervento di polizia e carabinieri.

I manifestanti hanno incontrato il responsabile della struttura, il quale ha dato loro rassicurazioni sul pagamento a breve della cifra dovuta, quindi la situazione è tornata alla normalità. Gli ospiti della struttura si sono anche lamentati per la mancata ricarica delle schede telefoniche da parte dello Stato. Anche in questo caso, hanno ottenuto rassicurazioni sulla pronta effettuazione di tutte le ricariche.

Sul posto si è recato anche il candidato premier Matteo Salvini, che si trovava nella Capitale. Il leader leghista ha pubblicato su Facebook un video in diretta, accompagnato da questo commento: "Roma, immigrati che protestano, vogliono più soldi! Guardate dove stanno, un parco a disposizione, con tanto di pecore e capre. E qualche buonista della Cooperativa mi dice pure 'Salvini vergogna'... Il 4 marzo vota Lega".

Nel video, gli operatori del centro di accoglienza si lamentano per la presenza del leghista e gli urlano contro, minimizzando la protesta. Lui replica: "Io sto documentando come vengono spesi i soldi degli italiani, altro che vergognarmi! A vergognarsi dovrebbe essere qualcun altro. Questa è la riprova che o il prossimo 4 marzo si cambia l'Italia, oppure saremo noi italiani a dover fare i profughi...".


Redazione


MC S.R.L.
sede legale: viale Vittorio Emanuele II, 23 - 24121 Bergamo
C.f./P.IVA: 04061980167 - R.E.A.: BG-431792
Email: INFO@ILPOPULISTA.IT

direttore: MARCO DOZIO
CONDIRETTORE: alessandro morelli

ILPOPULISTA.IT È UNA TESTATA TELEMATICA REGISTRATA PRESSO IL TRIBUNALE DI MILANO, N. 121 DEL 27/04/2015

per i tuoi annunci: PUBBLICITA@MC-SRL.EU