Monza, cronache dell'invasione

VIDEO / Giovane mamma: "La mia vita da incubo assediata da 115 profughi"

Laura ha 27 anni, una figlia di 4 e aspetta un'altra bambina. Dopo nove mesi di convivenza con i clandestini ecco il racconto dell'orrore

 

 

Si sente continuamente controllata e seguita soprattutto dai "guardiani" che dovrebbero gestire gli immigrati. Guardiani che fino a qualche mese fa erano impiegati come pizzaioli nella Trattoria Mercato di Monza, ora sono collaboratori della Cooperativa Madre Santina, che ha sede a Lecce ma che si occupa dei profughi in Lombardia. "Non è più vita questa", dice Laura, "come posso spiegare la situazione a mia figlia?

Non posso più portarla nel giardino condominiale, ho la sensazione di essere seguita quando parcheggio la macchina nel box, vengo fissata se mi affaccio al balcone. Di notte poi portano di nascosto anche i neonati". I vicini confermano anche lo spaccio di droga e l'ingresso di prostitute anche durante il giorno.

Sonia Bedeschi


MC S.R.L.
sede legale: via angelo maj, 24 - 24121 Bergamo
C.f./P.IVA: 04061980167 - R.E.A.: BG-431792
Email: INFO@ILPOPULISTA.IT

direttore: alessandro morelli
condirettore: matteo salvini

ILPOPULISTA.IT È UNA TESTATA TELEMATICA REGISTRATA PRESSO IL TRIBUNALE DI MILANO, N. 121 DEL 27/04/2015

per i tuoi annunci: PUBBLICITA@MC-SRL.EU