nome in codice: "operazione nizza"

VIDEO / Anonymous contro l'Isis: "Siamo una legione, temeteci. Vi distruggeremo"

Il collettivo hacker minaccia di sabotare le comunicazioni ed i canali Internet del Califfato. E invoca il più grande raduno di "cittadini del mondo" affinché combattano la violenza, l'oscurantismo e la tirannia

"Noi siamo Anonymous. Noi siamo una legione. Noi non perdoniamo. Terroristi, abbiate paura di noi". Coì il collettivo hacker di Anonymous, all'indomani della strage di Nizza, ha lanciato via YouTube un duro messaggio di risposta agli integralisti islamici, dimostrando di avere più grinta di tanti politicanti da strapazzo europei (al di là di ciò che potranno realmente fare, ma sempre meglio delle passerelle mediatiche e dei gessetti colorati). "Ancora una volta", dicono, "il nostro mondo deve affrontare l'odio. Ancora una volta il nostro mondo si trova ad affrontare l'orrore, l'orrore di una barbarie sanguinaria che non lascia spazio per la pace. Avete colpito Nizza e la libertà. Questo attacco è stato una volta di troppo. Il terrorismo sarà sradicato con tutti i mezzi a nostra disposizione".


Quali siano questi mezzi è presto detto: "Scateneremo un attacco chirurgico e strategico contro ogni nemico, taglieremo le loro comunicazioni, distruggeremo la loro propaganda, massacreremo le loro idee di odio". Anonymous afferma di stare conducendo "una lotta senza sosta contro il Daesh da mesi" ma "non è sufficiente, i nostri sforzi devono aumentare". Ed invoca un "raggruppamento di tutti gli Anonymous del mondo per il più grande raduno della storia", con lo scopo di "sradicare il terrorismo". "È un dovere riunirsi per la libertà", conclude il messaggio.

Alfredo Lissoni


MC S.R.L.
sede legale: via angelo maj, 24 - 24121 Bergamo
C.f./P.IVA: 04061980167 - R.E.A.: BG-431792
Email: INFO@ILPOPULISTA.IT

direttore: alessandro morelli
condirettore: matteo salvini

ILPOPULISTA.IT È UNA TESTATA TELEMATICA REGISTRATA PRESSO IL TRIBUNALE DI MILANO, N. 121 DEL 27/04/2015

per i tuoi annunci: PUBBLICITA@MC-SRL.EU