Maxi sequestro

Inseguimento in mare nel Salento: presi trafficanti con 4 quintali di droga

Nel Canale d'Otranto la Finanza intercetta e arresta due scafisti con un ingente carico di marijuana, che avrebbe reso al dettaglio circa 4 milioni di euro

Le unità del Reparto Operativo Aeronavale di Bari, in collaborazione con quelle del Gruppo Aeronavale di Taranto, hanno intercettato nel canale d'Otranto un'imbarcazione proveniente dal'Albania che si dirigeva, a luci spente e a velocità sostenuta, verso le coste pugliesi. Insospettiti dai continui cambi di rotta, le motovedette delle Fiamme Gialle hanno deciso di effettuare un controllo. Già ad un primo sguardo i finanzieri si sono resi conto che la barca era carica di involucri, normalmente utilizzati per il confezionamento di sostanza stupefacente.

Gli scafisti, alla vista dei finanzieri, hanno quindi gettato in mare parte del carico e si sono dati alla fuga. Ne è nato uno spettacolare quanto pericoloso inseguimento con le due motovedette della Guardia di Finanza che sono riuscite ad affiancare e assumere il controllo dello scafo. Nel frattempo le altre unità avevano recuperato gli involucri lanciati in mare dagli scafisti, che sono stati condotti dai finanzieri presso gli ormeggi della Sezione Operativa Navale di Otranto per gli approfondimenti del caso.

Il carico di stupefacenti, marijuana contenuta in 23 grossi colli per un peso complessivo di 4 quintali, se fosse giunto sulle piazze di spaccio avrebbe fruttato all'organizzazione criminale oltre 4 milioni di euro. Stupefacente e scafo sono stati sequestrati, mentre gli scafisti, Z.A. di 51 anni e L.A. di 66 anni, entrambi brindisini con numerosi precedenti penali di vario tipo, sono stati arrestati in flagranza di reato per traffico e detenzione di droga. Sono in corso approfondimenti per individuare i destinatari della droga e i canali di approvvigionamento, verosimilmente albanesi.

Redazione


MC S.R.L.
sede legale: via angelo maj, 24 - 24121 Bergamo
C.f./P.IVA: 04061980167 - R.E.A.: BG-431792
Email: INFO@ILPOPULISTA.IT

direttore: alessandro morelli
condirettore: matteo salvini

ILPOPULISTA.IT È UNA TESTATA TELEMATICA REGISTRATA PRESSO IL TRIBUNALE DI MILANO, N. 121 DEL 27/04/2015

per i tuoi annunci: PUBBLICITA@MC-SRL.EU