Maria Etruria in crisi di nervi

La Boschi sbrocca sul referendum: alza la voce e litiga con il pubblico. Poi ammette: "Gli articoli sono più complicati"

L'incontro, organizzato dal PD, si è svolto in Svizzera, a Zurigo, e il Ministro per le riforme, innervosita per le domande, arriva a prendersela con i partecipanti

Al "Non dobbiamo personalizzare" del Ministro per le riforme Maria Elena Boschi, si eleva dal pubblico in sala un bel: "Lo avete già fatto". Doveva essere una serata perfetta, una di quelle in cui la Boschi promuove la riforma costituzionale e il sì al referendum, davanti agli italiani all’estero. Probabilmente era anche convinta di giocare in casa, l’incontro, infatti, era organizzato proprio dal PD. Invece, è stata dura.

Davanti alle contestazioni provenienti da alcuni dei presenti in sala, ha letteralmente sbroccato, stizzita, e a più riprese. La prima volta il Ministro prova a giustificarsi sul tema della personalizzazione: "Signora, abbiamo capito il messaggio, lei non ha condiviso la personalizzazione". Pochi secondi dopo, però, i toni si alzano e Boschi alza la voce: "La prossima volta invitano lei, viene sul palco e parla lei".
Staffe perse e l'intervento va addirittura sul personale, con tanto di vanto e, allo stesso tempo, di disprezzo per la signora intervenuta: "Signora, io faccio dibattiti con i Presidenti della Corte Costituzionale, - continua stizzita la Boschi  - con i segretari degli altri partiti, con i centri sociali, però se tutti facessero come lei, diventerebbe un dibattito di 25 ore".

La frittata ormai è fatta, infatti, anche dopo un chiarimento, il ministro prova con calma a spiegare la divisione delle competenze tra governo ed enti locali disegnata dalla riforma e, mentre spiega la clausola di supremazia, viene interrotta da un cittadino della platea: "Complicato, troppo complicato". Alla povera Maria Elena Boschi, non rimane che gettare la spugna ed ammetterlo: "Può darsi, forse non mi sto spiegando bene io, può darsi che alcuni articoli siano più complicati.

Fabio Montoli


MC S.R.L.
sede legale: via angelo maj, 24 - 24121 Bergamo
C.f./P.IVA: 04061980167 - R.E.A.: BG-431792
Email: INFO@ILPOPULISTA.IT

direttore: alessandro morelli
condirettore: matteo salvini

ILPOPULISTA.IT È UNA TESTATA TELEMATICA REGISTRATA PRESSO IL TRIBUNALE DI MILANO, N. 121 DEL 27/04/2015

per i tuoi annunci: PUBBLICITA@MC-SRL.EU