VIDEO / L'inviato: "Abbiamo rischiato grosso"

Aggressione a 'Striscia', preso il quarto della banda: è ospite di una coop rossa

Salvini: "Onore a Brumotti per il servizio di documentazione del degrado. Disonore per gli amministratori pubblici che tollerano questo schifo nelle città"

Fermato anche il quarto responsabile della rapina in concorso avvenuta martedì sera nel parco della Montagnola di Bologna, ai danni di una troupe del Tg satirico Striscia la notizia. Il quarto delinquente responsabile dell'aggressione è un gambiano di 29 anni, sottoposto a fermo, che risulta incensurato e disoccupato, attualmente domiciliato presso una Cooperativa sociale rossa "onlus" nel bolognese. I Carabinieri lo hanno individuato giovedì sera, sempre al Parco della Montagnola, "nello stesso posto in cui aveva commesso la rapina", e lo hanno portato in carcere su disposizione della Procura.

Giovedì l'inviato aggredito, Vittorio Brumotti, aveva raccontato a Studio Aperto: "Eravamo nel parco giochi dove ormai i bambini non giocano più perché arrivano ad esserci anche 200 spacciatori. Una decina di immigrati ci hanno circondati e minacciati, dopo averci offerto cocaina, pistole e kalashnikov. Abbiamo rischiato grosso". Brumotti sottolinea che "Non siamo stati a rischio solo io e la mia troupe di beccarci qualche pistolettata o coltellata, ma è a rischio chi ogni giorno passa qua dentro". Lui non ha comunque nessuna intenzione di interrompere i suoi reportage sul degrado.

"L'inviato di 'Striscia' racconta l'aggressione subita dagli spacciatori africani a Bologna: 'Non solo cocaina, ma ci hanno offerto anche pistole e kalashnikov!'". Così ha rilanciato l'allarme Matteo Salvini, complimentandosi su Facebook con Brumotti: "Onore a Vittorio Brumotti per il servizio di documentazione del degrado con conduce con la sua troupe, mettendo a rischio la propria incolumità. Disonore per quegli amministratori pubblici che tollerano questo schifo nelle loro città".

Redazione


MC S.R.L.
sede legale: via angelo maj, 24 - 24121 Bergamo
C.f./P.IVA: 04061980167 - R.E.A.: BG-431792
Email: INFO@ILPOPULISTA.IT

direttore: alessandro morelli
condirettore: matteo salvini

ILPOPULISTA.IT È UNA TESTATA TELEMATICA REGISTRATA PRESSO IL TRIBUNALE DI MILANO, N. 121 DEL 27/04/2015

per i tuoi annunci: PUBBLICITA@MC-SRL.EU