VIDEO / Per pagarci le pensioni?

Una banda di albanesi riforniva di droga la provincia di Arezzo: arrestato il capo

In casa 7 kg di marijuana, 250 grammi di cocaina e 20mila euro oltre a un macchinario per chiudere le bustine, bilancini di precisione e sostanze da taglio

Sette chili di marijuana, 250 grammi di cocaina e 20mila euro in contanti è quanto sequestrato dai carabinieri a un 32enne albanese ricercato da tempo e considerato punto di riferimento per otto "grossisti" della droga arrestati tra giugno e dicembre 2017 ad Arezzo. Per gli inquirenti è lui il capo del sodalizio dedito allo spaccio di sostanze stupefacenti. Il gruppo, composto in prevalenza da albanesi, riforniva di cocaina, hashish e marijuana tutta la provincia di Arezzo.

Il capo dell'organizzazione e la compagna sono stati individuati grazie al lavoro degli uomini del Nucleo investigativo dell'Arma. La loro auto è stata bloccata giovedì pomeriggio in centro ad Arezzo. La perquisizione domiciliare ha permesso di porre sotto sequestro 7 chili di marijuana, 250 grammi di cocaina e circa 20mila euro in contanti provento dell'attività di spaccio, oltre ad un macchinario per la termosaldatura delle bustine, bilancini di precisione e sostanze da taglio.

Redazione


MC S.R.L.
sede legale: viale Vittorio Emanuele II, 23 - 24121 Bergamo
C.f./P.IVA: 04061980167 - R.E.A.: BG-431792
Email: INFO@ILPOPULISTA.IT

direttore: MARCO DOZIO
CONDIRETTORE: alessandro morelli

ILPOPULISTA.IT È UNA TESTATA TELEMATICA REGISTRATA PRESSO IL TRIBUNALE DI MILANO, N. 121 DEL 27/04/2015

per i tuoi annunci: PUBBLICITA@MC-SRL.EU