Violenza di Stato

Pazzesco! Requisito hotel con la forza, il proprietario, minacciato, è stato colto da malore

Entrano con la forza all'hotel Lory di Ficarolo portando 15 immigrati. Il proprietario tenta in ogni modo di impedire il sopruso ordinato dal Prefetto ma deve cedere difronte alle minacce che i vigili del fuoco avrebbero aperto con la forza le stanze

Impressionante il video di Servizio pubblico che documenta come il proprietario dell'hotel Lory di Ficarolo (RO) abbia cercato di difendere la sua proprietà, con tutte le sue forze, anche con il corpo, fino allo stremo, fino al sopraggiungere di un malore, ed è quindi stato costretto a cedere.

Lo Stato usa la forza per prendersi la proprietà privata e sistemarci degli immigrati clandestini. Uno schieramento di forze dell’ordine formato da carabinieri, polizia e guardia di finanza, e tanto di minaccia al proprietario che, se non avesse aperto le porte delle camere, sarebbero stati chiamati anche i vigili del fuoco per forzare le serrature.

Il proprietario, Luigi Fogli, 79 anni, ha dichiarato: "Avevo proposto al Prefetto di togliere la requisizione e io avrei concesso per 20 giorni le tre stanze che servivano, ma stamattina sono piombati qui, e la cooperativa che sono quelli inquisiti di Padova, ha preso possesso dell'albergo. Sono entrati dalla porta del retro, erano pronti a spaccare le serrature delle stanze". Dopo il malore, il proprietario, è stato soccorso da un’ambulanza.

Fabio Montoli


MC S.R.L.
sede legale: via angelo maj, 24 - 24121 Bergamo
C.f./P.IVA: 04061980167 - R.E.A.: BG-431792
Email: INFO@ILPOPULISTA.IT

direttore: alessandro morelli
condirettore: matteo salvini

ILPOPULISTA.IT È UNA TESTATA TELEMATICA REGISTRATA PRESSO IL TRIBUNALE DI MILANO, N. 121 DEL 27/04/2015

per i tuoi annunci: PUBBLICITA@MC-SRL.EU