La vendetta di un cittadino

VIDEO / Usa, paga le imposte con 700 chili di monete e manda i tilt gli uffici

Ha dovuto impiegare diversi mesi per sapere quanto doveva pagare, venendo rimbalzato da uno sportello all'altro, così si è tolto una soddisfazione

La burocrazia a volte ci manda in tilt, e per la legge del contrappasso chi ne ha la possibilità prova a mandare in tilt la burocrazia. È esattamente quanto accaduto negli Stati Uniti, in Virginia, dove un uomo chiamato a pagare quasi 3.000 dollari di tasse, si è vendicato con l'ufficio pubblico presentandosi con 700 kg di monetine, pari a cinque carriole. Nick Stafford doveva versare la somma alla Motorizzazione e per mesi ha cercato di chiedere informazioni sulle tasse da versare dopo la vendita di due auto. Ha telefonato agli uffici di Lebanon, in Virginia, ed è stato rimbalzato ad un altro numero; è rimasto in attesa per un'ora, prima che la linea cadesse. Quindi, appellandosi al Freedom of Information Act, ha chiesto e ottenuto di contattare un numero diretto degli uffici.

Quando ha chiamato, gli hanno riattaccato in faccia: "Qui non può chiamare". Alla fine, dopo un'odissea di telefonate, è riuscito a sapere quanto doveva pagare e dove doveva effettuare il versamento. Tutto finito? No, perché la Motorizzazione meritava comunque una lezione e così, Stafford si è presentato a inizio gennaio allo sportello con i 2.897,14 dollari in monetine: 298.745 pezzi contenuti in 5 carriole. In totale, circa 700 kg di soldi che, per legge, i funzionari pubblici non hanno potuto rifiutare. Per 12 ore gli impiegati hanno dovuto contare tutto, fino all'ultimo penny, e hanno dovuto farlo manualmente perché la valanga di monetine ha mandato in tilt le macchine contasoldi della motorizzazione: la vendetta del signor Stafford si è compiuta.

Redazione


MC S.R.L.
sede legale: via angelo maj, 24 - 24121 Bergamo
C.f./P.IVA: 04061980167 - R.E.A.: BG-431792
Email: INFO@ILPOPULISTA.IT

direttore: alessandro morelli
condirettore: matteo salvini

ILPOPULISTA.IT È UNA TESTATA TELEMATICA REGISTRATA PRESSO IL TRIBUNALE DI MILANO, N. 121 DEL 27/04/2015

per i tuoi annunci: PUBBLICITA@MC-SRL.EU