il senatore nel nuovo videoclip de Il Pagante

Antonio Razzi nel videoclip tormentone dell'estate

In una finta intervista spiega come abbia evitato la terza guerra mondiale grazie a un gruppo whatsapp in cui ha inserito sia il presidente USA Trump che quello nordcoreano Kim Jong-un

Antonio Razzi colpisce ancora. Il senatore, che fa parlare di sé per le affermazioni colorite o per le sue gaffe istituzionali e che è diventato una delle imitazioni preferite di Maurizio Crozza, stavolta è special guest - 1/a volta per un politico - nel video del nuovo brano Too much de Il Pagante, trio milanese che sforna tormentoni da milioni di visualizzazioni.


Nella clip di Too much, candidato a diventare hit estiva dopo Bomber (2016) e Vamonos (2015), Razzi, in una finta intervista, spiega come abbia evitato la terza guerra mondiale grazie a un gruppo whatsapp in cui ha inserito sia il presidente USA Trump che quello nordcoreano Kim Jong-un.


"Terza guerra mondiale? È Too much", dice e parlando della scena trap italiana: "Nel mio cuore c'è il Pagante: quando arriva Pettinero la temperature mi sale fino alla testa".

Redazione


MC S.R.L.
sede legale: via angelo maj, 24 - 24121 Bergamo
C.f./P.IVA: 04061980167 - R.E.A.: BG-431792
Email: INFO@ILPOPULISTA.IT

direttore: alessandro morelli
condirettore: matteo salvini

ILPOPULISTA.IT È UNA TESTATA TELEMATICA REGISTRATA PRESSO IL TRIBUNALE DI MILANO, N. 121 DEL 27/04/2015

per i tuoi annunci: PUBBLICITA@MC-SRL.EU