VIDEO / Intervista a "Armi e Tiro"

Salvini: Disarmiamo i delinquenti, non le persone per bene. Legittimo difendersi

Il candidato premier al salone internazionale Hit Show di Vicenza: "Non vedo l'ora di poter dare una mano togliendo un po' di tasse e un po' di burocrazia"

Hit Show è il salone internazionale di caccia, outdoor, tiro sportivo, sicurezza personale e cinofilia venatoria che si tiene ogni anno alla Fiera di Vicenza. 40mila visitatori, decine di espositori da 24 Paesi di 4 continenti, acquirenti, appassionati e semplici curiosi provenienti da ogni parte del mondo. Domenica la manifestazione ha avuto un ospite d'eccezione: il candidato premier Matteo Salvini, leader della Lega, che si è fermato tra gli altri anche allo stand di Armi e Tiro, la più autorevole rivista del settore. È stata l'occasione per un'intervista che ha spaziato dall'uso corretto delle armi alla legittima difesa, fino alla reintroduzione del servizio militare.

Salvini, che ha stupito l'intervistatore per la competenza e la conoscenza delle problematiche del settore, ha ricordato che ci sono almeno 100mila persone in Italia impiegate in aziende che producono armi, che sono una delle eccellenze del nostro Paese. "Non vedo l'ora di poter dare una mano togliendo un po' di tasse e un po' di burocrazia": chiaro il riferimento alle elezioni politiche del prossimo 4 marzo. Il segretario leghista ha spiegato di non volere il Far West: "Il mio obbiettivo è togliere le armi ai delinquenti, non complicare le vita alle persone perbene". Ha infine criticato le norme Ue, ricordando che "i terroristi dell'Isis non vanno certo in armeria a rifornirsi".

Redazione


MC S.R.L.
sede legale: viale Vittorio Emanuele II, 23 - 24121 Bergamo
C.f./P.IVA: 04061980167 - R.E.A.: BG-431792
Email: INFO@ILPOPULISTA.IT

direttore: MARCO DOZIO
CONDIRETTORE: alessandro morelli

ILPOPULISTA.IT È UNA TESTATA TELEMATICA REGISTRATA PRESSO IL TRIBUNALE DI MILANO, N. 121 DEL 27/04/2015

per i tuoi annunci: PUBBLICITA@MC-SRL.EU