LA BUFALA DEL reddito minimo

VIDEO / "Sfido il Governo a campare un mese con 300 euro"

Marinella ha 61 anni, fa le pulizie in una struttura milanese con contratto di prestazione occasionale. Ora dice: "Dopo una vita di lavoro non rimane più niente. Ho provato a stare anche 30 giorni bevendo latte o acqua calda pur di sopravvivere"

Parla Marinella, una donna italiana che non ha più niente da perdere. Non sa se avrà una pensione e un tetto sulla testa ma soprattutto non sa se domani avrà ancora voglia di vivere. Tutta colpa del Governo italiano.

Quanto può valere la vita di un essere umano? Forse solo 300 euro al mese.

Gli occhi e lo sguardo di Marinella parlano per lei. Nel giro di pochi mesi ha perso più di 15 kg, ora è decisamente sotto peso. Con grande dignità ci racconta la sua situazione: fa le pulizie in un ufficio di Milano per 333 euro netti al mese. Dal 2012 ha finalmente ottenuto un contratto di prestazione occasionale, prima invece non era in regola. Ha passato periodi molto duri, ha cresciuto da sola due figli e in diversi momenti della sua vita è stata costretta a fare l'elemosina sotto la metropolitana di Piazza Duomo, a Milano. "Ogni moneta era una lacrima e una pugnalata al cuore" confessa. 

Prima di essere investita da una macchina che ha pensato di scappare per togliersi di dosso troppe responsabilità, Marinella faceva la volontaria al Pane Quotidiano di Milano, che distribuisce tutti i giorni cibo e vestiti gratuitamente. Ora, con una gamba rotta, è ospite a casa del figlio ma le pesa da morire dover dipendere in tutto e per tutto. Perché da più di un mese Marinella non si presenta a lavoro, e quindi non viene pagata. E la sua preoccupazione più grande è "mi riprenderanno a lavorare dopo così tanti giorni di assenza?"

Intanto ha dovuto spendere in meno di una settimana più di 150 euro tra ticket, lastre e visite. Quello che si chiede è:"perché io che ho lavorato una vita con 300 euro al mese non mi posso curare mentre gli immigrati con prepotenza e arroganza hanno diritto alle cure gratuite? Il loro dolore è diverso dal nostro?"

E poi lancia la sfida a quei politici che hanno detto che con 300 euro al mese si può vivere alla grande e che con 14 euro al giorno si può fare la spesa.Marinella a conti fatti vive con 11 euro al giorno netti. "Vorrei vedere loro con 300 euro in mano come fanno a vivere"

 I diretti interessati accetteranno la sfida?

Sonia Bedeschi


MC S.R.L.
sede legale: via angelo maj, 24 - 24121 Bergamo
C.f./P.IVA: 04061980167 - R.E.A.: BG-431792
Email: INFO@ILPOPULISTA.IT

direttore: alessandro morelli
condirettore: matteo salvini

ILPOPULISTA.IT È UNA TESTATA TELEMATICA REGISTRATA PRESSO IL TRIBUNALE DI MILANO, N. 121 DEL 27/04/2015

per i tuoi annunci: PUBBLICITA@MC-SRL.EU