Discorso a Strasburgo

Salvini: muoia questa Europa di venduti

E spara a zero contro politici e burocrati europei: "Se fate gli interessi della Cina, andate a lavorare in Cina!"

"Questo dibattito conferma che l'Europa non esiste", comincia così l'intervento di Matteo Salvini al Parlamento europeo di Strasburgo. Tema del giorno, l'accordo commerciale tra Unione europea e Cina, che riconoscerebbe a quest'ultima lo status di economia di mercato. "Mi piacerebbe che assistesse a questo dibattito uno qualunque degli operai, degli artigiani, dei pescatori, degli agricoltori massacrati dalle politiche folli di questa Europa e di una Commissione che impone leggi restrittive alle nostre aziende e vanno a fare i fenomeni in giro per il mondo dicendo che non dobbiamo inquinare, ma poi fanno accordi con chi non rispetta alcuna normativa in termini ambientali, sindacali, sanitari o salariali".

E poi aggiunge: "Se c'è qualche commissario europeo o qualche europarlamentare che è pagato dai cittadini europei per fare gli interessi di altri, vada a lavorare in Cina, ma prima passi davanti a una fabbrica europea che chiuderà se venisse approvata una follia di questo genere". "D'altronde", continua il leader della Lega, "non mi aspetto nulla da un'Europa che non è capace di difendere i confini, che regala 6 miliardi di euro alla Turchia sotto il ricatto dell'invasione degli immigrati, che continua a litigare con la Russia che sarebbe un ottimo partner commerciale. "Spero che questa Europa muoia il prima possibile e ne rinasca un'altra più seria, più libera e più moderna nel più breve tempo possibile".

Redazione


MC S.R.L.
sede legale: via angelo maj, 24 - 24121 Bergamo
C.f./P.IVA: 04061980167 - R.E.A.: BG-431792
Email: INFO@ILPOPULISTA.IT

direttore: alessandro morelli
condirettore: matteo salvini

ILPOPULISTA.IT È UNA TESTATA TELEMATICA REGISTRATA PRESSO IL TRIBUNALE DI MILANO, N. 121 DEL 27/04/2015

per i tuoi annunci: PUBBLICITA@MC-SRL.EU